Breve Biografia

Il 28 agosto del 1960 don Pietro entra a Sant’Ilario d’Enza come nuovo parroco: è l’inizio di una nuova e feconda stagione pastorale. L’anno seguente, su sua iniziativa, il paese viene finalmente dotato di una scuola media statale. Il 21 novembre 1964 muore mamma Emilia che lo ha seguito anche a Sant’Ilario.
Sono gli anni del Concilio Vaticano II: don Pietro ne studia profondamente le istanze che ispirano la sua nuova attività pastorale. Alcune famiglie lo raggiungono da Correggio per condividere il suo progetto di fare della parrocchia una profonda esperienza di comunione per l’evangelizzazione di tutti i parrocchiani. Dai primi anni ’70 iniziano così le catechesi battesimali per tutti i genitori, e quelle matrimoniali rivolte alle coppie che desiderano sposarsi.
 
Don Pietro coinvolge sempre più i laici, affidando loro responsabilità in ogni settore delle attività pastorali. Vengono organizzati i campeggi estivi per i bambini e gli adolescenti e nel 1971 prende avvio l’avventura delle scuole con l’apertura di una Scuola Magistrale parrocchiale e nel 1980 di un Istituto Magistrale “San Gregorio Magno” legalmente riconosciuto. Nel 1977 il Vescovo Gilberto Baroni inaugura il nuovo oratorio dedicato a San Giovanni Bosco, così come nel 1985 sarà presente all’apertura della nuova Scuola Materna parrocchiale intitolata a “San Giuseppe”. Nel settembre del 1983 nasce la “Scuola Elementare Familiare” e cinque anni dopo anche la “Scuola Media Familiare”.
L’attività principale di don Pietro è la cura delle anime: la maggior parte del suo tempo è dedicata alla celebrazione del sacramento della Riconciliazione, alla Direzione Spirituale, agli incontri di formazione (le “adunanze”), ai Ritiri e agli Esercizi spirituali per i vari gruppi di adolescenti, giovani e adulti che, negli anni, si sono costituiti in parrocchia.



Contatti

Movimento Familiaris Consortio
Via Franchetti, 2
42020 Borzano
Reggio Emilia

Telephone: + 39 347 3272616
Email: info
Website: familiarisconsortio.org

Centenario

Figli miei tanto cari...

Newsletter

 Per ricevere news iscriviti qui...

Momenti